Area Privata

pagina iniziale > Firefox OS su Alcatel One Touch Fire
Installazione di Firefox OS 2.0 su Alcatel One Touch 4012X, tramite il mio amico Luca. Menù completamente differente dalla versione 1.x , ora velocissimo e con un aspetto intuitivo forse meglio di Android e di IPhone di Apple. Primo smartphone opensource.


Versione di base: Firefox OS 1.1 con numerosi bug.

Versione 1.2: bug risolti, hotspot e altre opzioni.

Versione 1.3: migliorata la grafica, nuove opzioni sia da utente che da sviluppatore; problemi con lo zoom sui siti web.

Versione 2.0: Grafica nuova, menù di scorrimento verticale e non più orizzontale, problemi con lo zoom sui siti web.


Versione 2.2: miglioramenti nel sistema, più stabile.

Versione 2.5: Grafica simile alla precedente, sistema stabile, ma appesantito in funzione delle caratteristiche del telefono (monocore 1 GHz, 256 MB di RAM e con sistema grafico poco performante).
Lo schermo da 3,5 pollici risulta limitato in quantità visionabili anche per la bassa risoluzione.

Naturalmente con il Flame si hanno prestazioni nettamente superiori (dual core 1,2 GHz, 1 GB di RAM,  con sistema grafico accettabile, display da 4,5 pollici.

La versione 2.6 è l'ultima e definitiva e lo smartphone diventa completo, installando anche l'app Telegram. 


In tutti al posto del servizio a pagamento di Whats app è installabile ConnectA2, gratuito e che fa le stesse cose.

Abbandonato ConnectA2, ora è possibile usare OpenWapp. Anche questa app è stata abbandonata e si può usare Loqui.

Difetti: l'hardware è monocore e la memoria RAM è limitata e quindi non sono utilizzabili più app recenti contemporaneamente. Per un uso semplice il telefono funziona, sia per le mail che per le chat. La bassa risoluzione dello schermo limita l'uso di Internet.


  



Il miglior hardware per provare Firefox OS è LG fx0 con 1,5 GB di RAM, quad core 1,2 GHz, 16 GB di ROM, display da 4,7 pollici IPS, NFC,GPS.

 

Powered by ReadyContent
Copyright © 2007 Giovanni Colangelo